Collana Cinema

 
UN REGISTA AMICO DEI FILMAKERS - Il cinema e le donne di Roger A. Fratter - Davide Comotti
ISBN 9788876063671
€ 18,00 - Pag. 320
 
Sono ormai più di dieci anni che Fratter realizza lungometraggi di vario genere (il primo è stato Sete da vampira, nel 1998), configurandosi come un autore vero e proprio anche quando crea film cosiddetti “di genere”: perché sono film veramente suoi, ideati e scritti da lui, non ne esiste uno uguale a un altro, e sono realizzati nella più totale libertà e autonomia. Fratter è veramente un regista indipendente nel senso più autentico del termine, in quanto dirige film in base alla propria ispirazione di un particolare momento e secondo una particolare logica creativa che non deve rispondere a nessuno, né al pubblico né tantomeno al mercato.

Davide Comotti. Bergamasco, classe 1985, dimostra interesse per il cinema fin da piccolo. Nel 2004, si iscrive al corso di laurea in Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Bergamo (laurea che conseguirà nel 2008): durante gli studi universitari, ha modo di approfondire la sua passione tramite esami di storia, critica e tecniche del cinema e laboratori di critica e regia cinematografica. Diventa cultore sia del cinema d’autore (Antonioni, Visconti, Damiani, Herzog), sia soprattutto del cinema di genere italiano (Fulci, Corbucci, Di Leo, Lenzi, Sollima, solo per citare i principali) e del cinema indipendente di Roger A. Fratter. Appassionato e studioso di film western, polizieschi, thriller e horror (quasi esclusivamente italiani), si occupa inoltre dell’analisi di film rari e di problemi legati alla tradizione e alle differenti versioni di tali film. Nel 2010, ha collaborato alla nona edizione del Festival Internazionale del Cinema d’Arte di Bergamo. Dopo aver scritto su "La Rivista Eterea" (larivistaeterea.wordpress.com), attualmente cura la rubrica cinematografica "Fuori Cinema" del sito di Bergamo Magazine (bergamomagazine.it) e del mensile Bergamo Up. Ha scritto inoltre alcuni articoli sui siti sognihorror.com e nocturno.it. Un regista amico dei filmakers. Il cinema e le donne di Roger A. Fratter è il suo primo libro.