Collana Cinema

 
IL NEO NOIR - Cristian Caira
ISBN 9788876064470
€ 15,00 - Pag. 180
 
Affidatosi a uno stile assai personale e ispiratosi a un generoso progetto di comunicazione, Caira libera il campo dai tanto caratteristici quanto superflui revivalismi cinefili e si concentra, piuttosto, nell’individuare i codici che hanno giocato il ruolo decisivo nell’evoluzione/trasformazione intertestuale del noir [...] Ci sembra, inoltre, importante l’intuizione della qualità “disorientante” del Neo-Noir, evidenziata dalla scomparsa degli antitetici topoi impostati dai classici alla Hammett e Chandler (vittime vs. carnefici, guardie vs. ladri, ragione vs. follia, ordine vs. trasgressione) nonché dal riconoscimento di nuovi, cruciali elementi drammaturgici come la frammentazione delle identità, l’adattamento della psiche umana alla standardizzazione seriale, la messa in abisso dei tradizionali “punti di vista” morali [...] Ma la qualità migliore del libro è quella di riprendere le fila dell’immaginario collettivo unificando in un unico, possente flashback lo sfarfallio di centinaia di titoli, di date e di nomi.
dalla prefazione di Valerio Caprara

Cristian Caira (Atina - Fr, 1983) vive a Napoli dove si è laureato in critica cinematografica presso l'Università Orientale. Collabora con Pagine Inattuali, rivista di filosofia e letteratura, e Quaderni d'altri tempi, e-zine di sociologia e comunicazione di massa.