Collana I Saggi

 
APPUNTI DI ROCK 2
DAI BEATLES AI RADIOHEAD
a cura di Andrea Gozzi
ISBN 9788876065521
€ 14,00 - Pag. 315
 
 
Ci sono musiche che toccano l’anima e cambiano la vita alle persone. Non importa il genere, lo stile, che abbiano avuto successo o meno. Il bello delle canzoni è che sopravvivono ai loro autori, hanno vita propria. Un brano può divenire parte di un’esperienza privata e al tempo stesso segnare la storia in maniera indelebile, può cambiare mille voci come una leggenda che si tramanda nel tempo. Altre volte si tratta di qualcosa di strettamente personale, amore puro.
 

Studiare il rock, affrontarne scientificamente gli aspetti più sostanziali e strutturali è un percorso di consapevolezza che appare inevitabile per chi voglia cogliere tutto il significato emozionale di un ambito artistico che ha profondamente cambiato la storia della musica, incidendo in ogni meandro dei linguaggi sonori, da quelli dell’accademia al pop più leggero. Ecco quindi alcune istantanee sulla storia del rock a firma di autori eterogenei per forma e contenuto, ma legati dalla stessa passione per lo studio della musica amata.
1. Ieri e Oggi/ Un’intervista: Post C.S.I. “Le canzoni sono più forti di noi” di ANDREA GOZZI; 2. Un iper-strumento, lo studio di registrazione: The Beatles e gli Abbey Road Studios di FRANCESCA FERRARI; 3. Un album: Guida all’ascolto di The Who: Who’s Next di SALVATORE MIELE; 4. Un tour: Pink Floyd, “The Wall Tour”: Is this not what you expected to see? di CHIARA FELICE; 5. Testi e parole: Lou Reed: American “Poet” di GIULIA SARNO; 6. Immagini di una carriera: The Cure attraverso gli album: fede, desiderio e pornografia di MICHELE MINGRONE; 7. Uno strumento: La Chitarra Elettrica negli anni Ottanta: Liuteria, Sound ed Effetti di FILIPPO GIANI; 8. Musiche estreme: Black Metal: le origini del male di ANDREA GOZZI; 9. Fuori dal gruppo: John Frusciante e i Red Hot Chili Peppers di IRENE ROSSI; 10. Un disco, anzi due: I Radiohead: Kid A e Amnesiac di MARCO LIUNI; 11. Una canzone: Tonight, Tonight. Gli Smashing Pumpkins e la malinconia di una notte infinita di ANDREA GOZZI.

 
Andrea Gozzi. Annata 1984. Musicista e ricercatore. Si specializza in musica presso l'Università Paris 8 Vincennes-Saint Denis. Collabora attivamente con il centro di ricerca, produzione e didattica musicale Tempo Reale di Firenze. Docente di sound design presso l’Università LABA di Firenze e coordinatore del laboratorio Lezioni di Rock presso il DAMS di Firenze. Come musicista ha collaborato con artisti italiani e internazionali, dal vivo e in studio, partecipando ad eventi come Live8 (2005) a Roma, suonando in Francia, Germania, Inghilterra, Canada. Nel 2014 pubblica Appunti di Rock, per il Foglio Letterario.