Collana Tascabili

Direttore Gordiano Lupi
 
L'ARTE DELLA MORTE
Simone Manservisi
ISBN 9788876065439
€ 10,00 - Pag. 150
 

“Mamma teneva sempre con sé una foto nel portafoglio, una di quelle foto di famiglie patriarcali di una volta, con suo nonno seduto al centro, la nonna al fianco, e via via i parenti, i figli e i nipoti. Era una foto vecchia, sbiadita. Ora tutte quelle persone sono solo immagini impresse su carta, non esistono più nella realtà, ma ciò che erano si è librato nell’etere spargendosi nel mondo. L’essenza è rimasta.”
“Ah la Morte, che Donna! Che musa ispiratrice! Dovremmo avere tutti la possibilità di fare due chiacchiere con Lei ogni tanto, per capire che grande e prezioso dono è la vita.”
“Arturo si svegliò ansimante. La polluzione appena avuta gli aveva imbrattato le braghe del pigiama. Rimase disteso sul letto a calmarsi alcuni minuti prima di andarsi a pulire in bagno. Una volta cambiatosi si fermò in salotto. Adesso “Anima” era proprio il suo ritratto sputato.”

Simone Manservisi (Roma, 1974) scrive e pubblica da anni storie di vario genere. Alla passione per la scrittura, con predilezione per il racconto breve surreale, alterna quella per il disegno di vignette umoristiche e satiriche. Oltre a questo fa l’allenatore di calcio di bambini con grande attenzione al lato ludico-educativo di quella che considera una missione. Le sue ultime pubblicazioni con Il Foglio sono: Il fardello (2011), Mondemer (2012), Sull’orlo di un dirupo – storie di calcio e di anarchia (2012), Appunti di un naufrago sentimentale (2014), Far West Lazio – il volo di Uccellino (2014). Un giorno, come tutti, anche Simone morirà. Un po’ della sua anima continuerà a vivere in questi libri.