Collana Tascabili

Direttore Gordiano Lupi
 
La Parigi di Léo Malet
A vent’anni dalla sua scomparsa
Federica Marechetti
ISBN 9788876066443
€ 12,00 - Pag. 160
 

Vent’anni fa moriva Léo Malet, autore di culto in patria ma altrove sconosciuto ai più. Considerato al pari di Simenon e di Frédéric Dard, Malet è stato l’inventore del néopolar, il giallo tipicamente francese degli anni ’60-’70. Poliziesco, passato surrealista, vena noir, anarchismo e libertà d’esprit sono le caratteristiche dei gialli di Malet che in Francia ha rinnovato il genere prendendo spunto dall’hardboiled americano e scrivendo una pagina importante della letteratura francese del ‘900.

Federica Marchetti. Autrice di narrativa, di saggistica e di un curioso libro autobiografico, ma anche freelance e art director, Federica Marchetti ha creato la fanzine sul giallo “Il Gatto Nero” (www.ilgattonero.it).