Narrativa

A PARIGI
Carlo Saffioti
ISBN 9788876066092
€ 15,00 - Pag. 310

Parigi negli anni ’60: Saint Germain des Près, i caffè Flore e Deux Magots, la birreria Lipp. Studenti, pittori e artisti nella loro vita trasgressiva e complicata, il marchè aux puces, le Halles. Il Louvre e il Jeu des Paumes, il Père Lachaise. I ristorantini del Marais. Sesso e velleità di un giovane che scopre la vita negli anni a ridosso del ’68, mille storie che intrigano la vita parigina di uno studente intraprendente. Le feste in casa degli artisti; difficoltà e trionfi della vita bohemienne.
Poi il protagonista scopre la Bretagna, la Vandea, le Asturie e la Galizia, le rias. Quando finalmente sboccia, si domanda per quali ragioni sta facendo il suo viaggio e ottiene la risposta.

Carlo Saffioti - Livorno, 1940. Giornalista pubblicista, ha amato la scrittura fin da ragazzo. Dopo anni di impegno e di pubblicazioni di pratica e diritto amministrativo, ha potuto finalmente mettere da parte codici e pandette per dedicarsi a racconti e romanzi, con i quali si è avviato nella nuova vita. Presso l’editore Il Foglio di Piombino ha pubblicato Mi ricordo, un racconto lungo di carattere autobiografico, In Maremma si dice così, raccolta di detti e proverbi maremmani, la raccolta di racconti Birohazard 2015, I pensieri degli altri (sorta di breviario laico) e alcuni racconti in diverse raccolte.